autunno

la fine ha il  dolce sapore
dell’ultimo frutto dell’orto,
della terra più fina,
dell’ombre leggere
che affrettano il tramonto
e non rinfrescano più-
tutto é velato
d’un tulle raffinato
come una cipria
d’essenza di frutta cotta
zucca arrostita
e mele rugginose e dolci-
non so perchè chiamiamo
morte
quello che passa e diventa

2 thoughts on “

  1. belle poesie. ti segnalo che hai scritto ‘utunno’ come categoria… correggi! ciao

Lascia un commento