impermanenza

sotto le acacie e i pini
c’é la bellezza dell’impermanenza-
nel casuale andare e venire
del vento sui rami, sulle palme,
nel comparire delle farfalle,
 nel rullio costante
della ruota delle infinite preghiere
e nel gutturale amore
dei colombi-
e la mia morte?
anche quella,
anche quella

Lascia un commento