Immagine 104

Il ct-up fu inventato da Brion Gysin e utilizzato moltissimo da William Burroughs nelle sue opere; si  tratta di tagliare con le forbici in quattro parti un proprio o altrui testo e rimontarlo in maniera diversa; i risultati possono essere interessanti; Burroughs fece delle riflessioni interessanti a proposito del cut-up, affermando che tutto è cut-up, anche la mente umana, che tutto in pratica è montaggio; questo era accaduto anche prima nella pittura con il collage, e è accaduto dopo con la fotografia e il cinema.

Qui ho preso una mia poesia, l’ho tagliata in quattro parti e l’ho rimontata con i seguenti risultati

Perdere tutti i miti (poesia originaria)

1

perdere tutti i miti
solo guardare
il mutevole cielo
di quest’alba radiosa
visibile legge del mutamento-
vorrei zittire
il mattutino canto-
che ci fosse solo
questo cielo lento, mutevole
e io lì con lui accanto

——————————–

 

Solo guardare il mattutino

2

solo guardare il mattutino, quest’alba-
che ci fosse solo
questa legge del cielo
lento mutevole zittire
e io con lui perdere tutti i miti-
canto il mutevole cielo
questo radioso, visibile
mutamento vorrei accanto

————————

 

Canto perdere tutti i miti

3

Canto perdere tutti i miti,
questo il mutevole cielo
e radioso visibile
gli è accanto mutamento-
vorrei il mattutino
guardare che ci fosse solo quest’alba-
cielo lento
mutevole legge
e io lì con lui zittire

————————–

 

l mattutino canto

4

il mattutino canto
che ci fosse solo questo,
cielo lento mutevole
e io lì con lui accanto-
solo guardare
perdere tutti i miti
quest’alba, il mutevole cielo di legge
radioso visibile zittire-
mutamento vorrei

 

One thought on “

  1. il ct-up

    lo vedo già come esercizio al prossimo corso.

    giovanna direbbe ma cosa inventi adesso.

    ciao luana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *