Il campo


qua e là
scaldati dal sole
cuori aperti di cocomeri
guardano il cielo-
lugubri plastiche
nere a strisce si animano
nel poco vento-
a camminarci in mezzo
ti senti Napoleone dopo la battaglia-
rossi petti squarciati-
quel che era intero è sfatto-
guerre o cibo raccolto in fretta
e mangiato-
quel che sembra
quel che è-
quale sicurezza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *