seminare la pazienza

D’inverno raccogliere i piccoli semi dai rami secchi del rampicante
fiorito  vicino al fuoco che scalda-vanifica-fa esplodere la noia
e la trasforma in placido-utile lavoro non domestico-non produttivo
che non risparmia e non replica. Mettere i piccoli semi neri nei barattoli
di vetro. D’estate fare piccoli tracciati nell’ erba vicino alle reti, ai tralicci
o sulle canne di bambù. Una piacevole pazienza