Nel flusso e nel respiro

Verso sera
all’aperto
nel giardino
semplicemente
mi fermo
 e respiro –
seduta respiro attentamente
e lentamente rilasso
la mente e il corpo –
un fruscio d’ali
un cinguettio sommesso –
quello della sera –
il mio respiro leggero –
quello della sera –
dell’abbandono
della non-lotta
dell’arrendersi
almeno per un po’ –
attimi, intervalli
tra un’ansia e l’altra