definisci il territorio sicuro e servitene come di un’ ancora

un’isola, naturalmente-
intorno una spiaggia
nuda-
mosso dal vento
un unico immenso cespuglio
verde, basso, spinoso-
non é sospesa l’isola
é fissata nel mare
che é un mare finto
di vetro
d’alabastro verde
opaco-
in mezzo bolle trasparenti
come canocchiali
puntati
sul centro d’una terra
rossa, vischiosa
come un cuore umano