Teatro anatomico
 
Teatro anatomico-
Strano nome per i morti
aperti, sezionati
scrutati-
presi nelle viscere
afferrati
nelle loro parti più intime
tipo il cuore
il fegato
gli occhi:
sezionati, scollati dal viso
di una giovane donna,
di un vecchio
di un bambino-
pensa-
e intanto però
finché abbiamo coscienza per udire
scroscia fuori
una pioggia invernale-
si fa sentire, lei
che è senza occhi,
labbra, naso
gola per parlare-
si farà sentire
anche dopo che saremo tutti morti,
sezionati, estinti
polverizzati-
l’acqua ancora scroscerà
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *