Fiori di campo

Fiori di campo
bianchi
matrimoniali
fini-
mossi sa un’aria leggera
che intorno a loro gira-
come davanti
all’assoluto vivo
all’assoluto bello
all’assoluto immutabile-

ma
due fili gialli
denotano il passaggio
il cambiamento-
e un fiore
è a testa in giù
senza più polline-
giace abbandonato
e sfiora il calice trasparente
che lo contiene-
s’è arreso, “ muore”
sarà buttato al vento
se gli va bene-

ora
gli altri steli e fiori
s’allungan disperati
verso la luce
per vivere, vivere
vivere ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *