inverno

nel mare inverno
della pianura
da una finestra
rosso un tappeto appare,
come un saluto
un richiamo
un richiesta
una fiaccola
mossa da mano amica-
rigido é
il grand’ albero mio,
lo tiene fermo il cielo
cupo di neve, grigio-
si giace
senz’occhi per il verde, il sole,
che non s’aspetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *